#17o | Le città

La lotta alla mafia significa lavoro e scuola, Il presidente di Libera, Luigi Ciotti ricorda che il “17 ottobre in tutta Italia scenderemo in piazza per il reddito di dignità che l’Europa chiede da anni. Non vogliamo dei tamponi come viene fatto spesso in Italia, ma un grande progetto per la dignità delle persone.” Per questo motivo saremo nelle maggiori città Italiane con iniziative in luoghi simbolo del contrasto alla povertà e della riaffermazione dei diritti.

Di seguito le iniziative organizzate dalla campagna Miseria Ladra, molte altre iniziative saranno organizzate da altre realtà e percorsi impegnati nel contrasto alla povertà.

Piemonte | Torino – Il 16 ottobre presso la Fabbrica delle E, Corso Trapani 91, alle ore 20:00

Veneto | Belluno – Il 16 ottobre presso l’aula magna dell’istituto Catullo alle ore 18:00

Lazio | Roma Teatro Ambra Jovinelli, Via Guglielmo Pepe, 43 alle ore 11:00

Veneto | Chioggia (VE) – Presso Palazzo Goldoni, alle ore 16:30

Umbria | Città di Castello (PG) – Nell’ambito del festival Altrocioccolato, alle 17:30

Friuli-Venezia Giulia | Udine – Circolo Arci Misskappa in via Bertaldia 38 alle ore 17:00 “Dialogo a più voci”

Lombardia | Milano –  Nell’ambito della Notte dei senza dimora in Piazza S. Stefano alle ore 18:00

Lombardia | Trezzano sul Naviglio (MI) – Presso Rimaflow, via Boccaccio 1, alle ore 15.30 “Testimonianze e iniziative di mutuo soccorso contro le povertà: lavoratori poveri, precari, migranti, studenti, ricercatori, senza casa…”

Basilicata | Potenza – Presso la sede dell’associazione Ce.St.Ri.M., Via Sinni snc (traversa di Via Acerenza) alle ore 10:00

Valle D’Aosta | Aosta – Presso la Parrocchia di Santo Stefano (via Martinet), alle ore 20:45 “Dalla parte dei poveri”

Piemonte | Biella – Presso il Cantinone Della Provincia alle ore 17:00

Piemonte | Asti – In Piazza San Secondo a partire dalle ore 15:00

Piemonte | Ovada (AL) – In piazzetta Peppino  Impastato a partire dalle 9:00

Piemonte | Alessandria – Il 22 ottobre in Piazza Fabrizio De André 2 alle 19:00

Piemonte | Cuneo – Presso il Qi, Centro di aggregazione giovanile, in Corso Vittorio Emanuele II n.33 alle 17:00

Calabria | Vibo Valentia – Presso Palazzo Gagliardi alle ore 16:00 “Le istituzioni locali protagoniste nella lotta contro la povertà

Calabria | Cosenza – In Piazza XI Settembre alle 10:00

Liguria | Genova – Presso i locali dell’associazione “La Staffetta”, in vico delle Marinelle 6 R (traversa di via Prè) alle ore 21:00

Emilia Romagna | Bologna – In Piazza Nettuno e in Piazza XX Settembre alle 10:00. Presso la Casa del Popolo Leonildo Corazza, Via San Donato 99 alle ore 18:00 “Politiche di progresso e crescita contro le nuove povertà”

Sicilia | Catania – Presso il Cortile Platamone, alle ore 18:00

Sicilia | Palermo – Presso il Padiglione 3 della Fiera del Mediterraneo alle ore 16:00

Puglia | Foggia – In piazza Vittorio Veneto alle ore 20:00

Puglia | Trani (BAT) – In Via San Giorgio alle ore 18:00

Puglia | Brindisi – Esposizione di striscioni presso le scuole

Puglia | Gravina di Puglia (Ba) – Presso la scuola “Savio” alle ore 9:00

Toscana | Firenze – Presso il  Teatro L’Affratellamento, Via Giampaolo Orsini 73 alle ore 10:00 

Toscana | Pistoia – In piazza Duomo e presso la Parrocchia di Santomato alle ore 10:00

Toscana | Lucca – In via Fillungo alle ore 10:00

Toscana | Viareggio – Presso il Cantiere sociale del  Varignano alle 15:30

Campania | Salerno –   Nella Sala Martin L. King, in via Rocco Cocchia, alle 16:00

Campania | Napoli – Presso il Dormitorio pubblico a partire alle ore 9:30

Sardegna | Cagliari – Via Roma(Portici) alle ore 15:00

Sardegna | Iglesias – Piazza Sella alle ore 15:00

Sardegna | Guspini – Palazzo del Municipio alle ore 11:00

Sardegna | Perfugas – All’interno dell’iniziativa di Protezione Civile “Io non rischio” alle ore 15:00

Sardegna | Tempio Pausania – Piazza Gallura alle ore 15:00

Marche | Fabriano (AN) – Presso la biblioteca multimediale “R. Sassi” alle ore 11:00
A breve sarà disponibile l’elenco completo delle iniziative.